Gli scarti, in cucina, possono essere preziosi.

La parte verde dei porri, per esempio, quella che siamo abituate ed abituati a buttare, la possiamo usare per fare una buonissima composta.

Dosi e procedimento:

500g di parte verde dei porri
50g di zucchero di canna
50g di zucchero bianco
succo di limone e acqua

Affetto fine fine la parte verde del porro, poi metto tutto in una pentola (mi trovo bene con quella di ghisa) con lo zucchero di canna, quello bianco e il succo di limone. L’acqua la aggiungo via via in cottura.
Lascio andare a fuoco basso per un’oretta.
Il risultato è una melassa un po’ appiccicosa e caramellata.

Ottima per accompagnare un bel tagliere di formaggi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *